Fandom

Crysispedia

Team Raptor

150pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Il Team Raptor era una squadra dell'esercito degli Stati Uniti unità della Delta Force che venne inviata alle isole Lingshan per recuperare il team di scienziati che vennero catturati dall' Esercito Popolare Coreano.

MembriModifica

  • Prophet ( Maggiore Laurence Barnes) Sopravvissuto
  • Aztec (Harold Cortez) KIA - Ucciso dai Ceph
  • Psycho (Sergeant Michael Sykes) (Il personaggio giocabile in Crysis Warhead) Sopravvissuto
  • Jester (Martin Hawker) KIA - Ucciso dai Ceph
  • Nomad ( Primo Tenente Jake Dunn) KIA - Ucciso dai Ceph

EquipaggiamentoModifica

CrysisModifica

All'inizio di Crysis, il Team Raptor è inviato in missione di ricerca e salvataggio per le isole Lingshan. Dotato di alta tecnologia (Nanotuta 1.0), si infiltra nell'isola . Una volta a terra, il Team Raptor tenta di riorganizzarsi, ma Aztec non arriva al punto di ritrovo , dato che è atterrato bruscamente tra gli alberi ed è incapace di muoversi per le ferite. Nomad si incontra con Jester una volta a terra e ai due viene ordinato di trovare ed aiutare Aztec. Tuttavia, i due scoprono il cadavere di Aztec nella foresta, orrendamente mutilato da un nemico sconosciuto. Aztec e la sua tuta vengono vaporizzati con il Controllo Remoto, facendo di lui il primo membro del Team Raptor MIA.

Una volta che la squadra si raggruppa, Jester viene catturato da un esploratore alieno, e dopo un breve inseguimento da parte dei restanti tre membri della squadra, Jester viene trovato morto , e anch'egli vaporizzato. Nomad intato viene mandato a distruggere un disturbatore delle comunicazioni, mentre a Psycho viene affidato un un compito diverso. Nomad disattiva il disturbatore, e si dirige verso il punto in cui deve incontrare Prophet. Dopo essersi incontrati i due percorrono a piedi una grotta, e alla fine di essa, Prophet è rapito da uno Scout Ceph. Dopo aver distrutto il disturbatore, il maggiore Strickland viene temporaneamente nominato a capodel Team Raptor ; ed inizia a dare ordini per completare una serie di obiettivi in modo preparare l'invasione dell'isola da parte delle forze statunitensi. Una volta fatto ciò, le forze di terra americane procedono ad abbattere i KPA. A Nomad è ordinato di attaccare il sito degli scavi sospettato di nascondere l'archeologo che il Team stava cercando. Nelle grotte, Nomad incontra i KPA, armati di mitragliatrici e Nanotute. Alla fine, trova gli archeologi, ma mentre pensa ad un piano per salvarli, viene individuato e messo fuori gioco.

Tolte le armi e la Nanotuta, Nomad si confronta con il generale Kyong, il capo delle forze KPA sull'isola. Kyong e gli archeologi hanno una breve discussione, fino a quando Kyong ammazza uno di loro, mettendo a tacere i civili. Si attiva quindi la tecnologia aliena, e grazie ad uno sbalzo di tensione Nomad riesce a liberarsi e a recuperare la tuta. Kyong ha uno scontro molto violento con Nomad, ma quest' ultimo ha la meglio, prende Helena, l' ultimo archeologo sopravvissuto e scappa fino all'ascensore. Helena riesce a passare ma Nomad è sepolto dalle macerie. Riprendendo conoscenza il soldato capisce di dover attraversare l'astronave aliena per trovare la via d'uscita. Egli passa attraverso la nave aliena, senza incontrare veicoli per la prima volta.Inatnto però incontra alcuni Ceph ed inizia un scontro a gravità zero . Alla fine, il membro del team Raptor trova la via d'uscita. Ma l'ambiente è cambiato, l'isola è avvolta da una cupola artificiale, ed è quasi totalmente congelata. Mentre si fa strada verso il basso, Nomad trova Prophet, che ha unito le sue armi con la tecnologia aliena per creare l' Accelleratore Molecolare. In un breve combattimento con gli alieni (ora di nuovo nelle loro macchine),la tuta di Prohet inizia ad avere dei problemi con il sistema di riscaldamento, costringendo la coppia a trovare fonti di calore in modo che Prophet non muoia di ipotermia. A causa del fatto che egli non può tenere il suo AM correttamente, lo affida a Nomad, che lo usa con grande maestria. Una volta che i due utenti della Nanotuta sono scesi dalla montagna, scoprono che le forze Usa hanno bisogno di aiuto.

I due quindi tengono a bada gli alieni abbastanza a lungo per far evacuare tutti. Tuttavia, il VTOL di Nomad viene colpito costringendolo a prendere il controllo dell' mezzo. Nomad riesce finalmente a guidare il VTOL verso la USS Constitution, in cui entrambi Profeta e Psycho sono a bordo. Tuttavia, mentre Nomad sta "guidando", Prophet prende l' AC e ritorna verso l'isola, disobbedendo agli ordini dell' Ammiraglio Morrison. Quando la USS Constitution viene attaccata e affondata, sia Nomad che Psycho insieme a Helena Rosenthal fuggono su un VTOL. Durante la scena finale i tre captano una debole trasmissione da parte di Prophet , a questo punto la storia si conclude con i tre che tornano sull'Isola per recuperare Prophet.

Crysis WarheadModifica

In Crysis Warhead è possibile vedere la storia da un altro punto di vista , cioè quello di Psycho . Infatti dopo che il soldato si trova diviso dal Team Raptor riceve l'ordine di trovare il VTOL con cui è atterrato il Generale Lee. Inizialmente trova un onda EMP che lo spinge via . In seguito disobbedisce agli ordini di Emerson per salvare Seon O'Neil che è precipitato sull'isola con il suo aereo. Psycho trova O'Neil che in seguito gli fornirà supporto aereo fino a farlo arrivare alla base sottomarina. Arrivato alla base entra in un sottomarino , e lì è costretto a combattere dei soldati che indossano una Nanotuta. Dopo aver trovato la via di uscita inizia l' inseguimento del Generale Lee , ma Psycho lo perde nella foresta. Intanto trova la Team Eagle che possiede anch'essa le Nanotute. Insieme arrivano fino al bordo della cupola , ma lì Psycho viene diviso dalla Squadra Eagle ed è costretto ad uccidere molti soldati KPA da solo. Uscito dalla miniera su cui era intrappolato , trova il contenitore che gli era stato assegnato come nuovo obbiettivo su un treno che era diretto al di fuori della cupola. In quel momento arrivano numerosi Cef , ma Psycho riesce a difendere ugualmente il contenitore , finchè il Generale Lee non lo attira in una trappola facendo perdere al soldato il contenitore.Dopo averlo recuperato inizia uno scontro all'ultimo sangue con Lee mentre si dirige verso l'aeroporto . O'Neil ritorna con il suo VTOL che viene assaltato dal Generale Lee ; per fortuna Psycho riesce ad ucciderlo e O'Neil riprende il controllo del mezzo. LEE ricomincia il combattimento con Psycho , che vince e ritorna alla U.S.S Constitution dove ritroverà anche O'Neil e Nomad.

  • Nomad,Prophet e Jester

Inoltre su Fandom

Wiki a caso